Biopsia cutanea

In cosa consiste

La biopsia cutanea è una procedura diagnostica che consiste nell’asportazione a scopo diagnostico di un frammento di cute e/o sottocute , che verrà poi esaminato dallo specialista anatomo patologo al microscopio. Viene utilizzato in tutti quei casi in cui sia necessario accertare con l’esame istologico la natura di una lesione cutanea.

 

 

Come avviene l'intervento

Dopo aver identificato l’area di cute da sottoporre a biopsia si esegue anestesia locale. Viene quindi prelevato con un bisturi un piccolo campione di tessuto che comprende la lesione cutanea ed eventualmente anche una piccola porzione di tessuto sano.

Si tratta di un intervento poco invasivo, praticamente indolore, che viene realizzato all’interno dell’ambulatorio chirurgico, senza la necessità di ricorrere al ricovero in ospedale e permette di ottenere, in tempi brevi, una risposta in grado di fornire preziose informazioni sulle specifiche patologie cutanee.

L'importanza della diagnosi istologica

La diagnosi istologica è fondamentale nel percorso terapeutico di malattie infiammatorie e tumorali della cute e permette di ridurre i disagi derivanti da situazioni di incertezza che, basandosi esclusivamente su ipotesi cliniche, possono condurre a trattamenti poco efficaci o addirittura inadeguati.

E' indicato effettuare una biopsia cutanea in presenza di:

  • Lesioni pigmentate di origine incerta (nei, melanosi, macchie scure irregolari)

  • Patologie di origine incerta indotte da danni solari

  • Neoformazioni di origine tumorale

  • Patologie infiammatorie di difficile interpretazione clinica

  • Patologie infettive di incerta interpretazione

Tecniche principali

Esistono principalemente due tecniche: biopsia incisionale tradizionale e la biopsia “punch”.

La biopsia incisionale prevede un'incisione cutanea di una losanga di tessuto cutaneo che poi viene chiusa con una sutura.

I vantaggi di tale tecnica sono la maggiore dimensione del prelievo bioptico che permette analisi multiple (istologica, immunoistochimica, molecolare etc) e riduce il rischio di biopsie negative. Inoltre con questa tecnica si può prelevare, nello stesso campione, la cute, il sottocutaneo, la fascia fino al muscolo sottostante utile per la diagnosi di alcune patologie cutanee (fascite eosinofila, dermatomiosite).

La biopsia con punch cutaneo è una tecnica mini-invasiva che permette il prelievo di un campione cilindrico di cute e sottocute.

Il vantaggi principali sono la rapidità di esecuzione e la minor invasività, anche se le dimensioni del campione bioptico spesso non permettono di eseguire tutti i possibili test diagnostici.

Esistono inoltre la biopsia shave che consiste nell'asportazione tangenziale di un sottile strato di pelle e la biopsia escissionale che consiste invece nell'asportazione completa della cute comprendente la lesione da esaminare con un adeguato margine di sicurezza.

Durata dell'intervento

La durata dell’intervento dipende dall’estensione, dal numero e dalla tipologia delle biopsie programmate ma solitamente richiede dai 20 ai 30 minuti.

Post intervento

Al termine dell’intervento, la sensazione di disagio è minima. La maggior parte dei pazienti riferisce un modesto senso di tensione nelle sedi operate.

Le medicazioni vanno rinnovate e protette seguendo le indicazioni fornite nel post operatorio. L’attività lavorativa può riprendere immediatamente nel caso di escissioni di piccole dimensioni.

Finchè non vengono rimossi i punti si raccomanda di non bagnare la ferita chirurgica e di mantenerla coperta con una medicazione.

Evitare assolutamente l’esposizione al sole della sede interessata nei 30 giorni successivi al trattamento e per alcuni mesi seguenti applicare sempre un prodotto a schermo solare molto elevato (SPF UVA-UVB 50+), al fine di limitare il rischio di comparsa di lesioni discromiche, ipopigmentate o iperpigmentate.

Quanto costa?

La consulenza iniziale è sempre gratuita. Il costo dell'intervento è rapportato alla tipologia e al numero delle lesioni da asportare, alla sede e di conseguenza ai tempi di esecuzione e alla difficoltà della tecnica chirurgica.Contattaci per avere ulteriori informazioni.

Contatti e Informazioni

Ambulatori

Poliambulatorio Romano Medica

Via Prima Mattina 14, Cittadella (PD)

Via Dante Alighieri, 5 Romano D'ezzelino (VI)

Tel. 042433477 

www.romanomedica.it

Bielo Hub Poliambulatorio

Sestiere Santa Croce 499, Venezia

Tel. 041 523 7870

https://www.bielohub.it/

Centro di Medicina

Via Trasimeno, 2,

San Donà di Piave (VE)

Tel. 0421 222221

https://san-dona-di-piave.centrodimedicina.com

Mirano

Via Colombo 24, Mirano (Venezia)

Tel. 333-7658308

info@haikzarian.com

Social

  • w-facebook
  • w-linkedin
  • insta
Sitri-logo_new.png
GILD_logo.png
logo_ASDS.png
logo-isds.png
logo-aiteb-white.png
AIDA.png

Disclaimer

Le informazioni riportate nel sito sono da intendersi come indicazioni generiche e non sostituiscono in alcuna maniera il parere dello specialista

© 2020 Dr. Haik Zarian

P.IVA 04581590272 | Iscritto all'Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Venezia | Num. 06745 del 14.03.2012