Asportazione chirurgica di cisti e lipomi

ferri_chirurgici.jpg

Cosa sono le CISTI SEBACEE?

La cisti sebacea è una neoformazione benigna che si sviluppa a livello del derma e del tessuto sottocutaneo a partire da una ghiandola sebacea. Le ghiandole sebacee presenti nel contesto della pelle hanno la funzione di produrre il sebo, una sostanza untuosa protettiva per la pelle. In alcune circostanze tale ghiandola può occludersi ed il sebo invece che venire riversato all’esterno rimane all’interno della ghiandola provocando una diffusa infiammazione. 

 

Come si presenta la cisti sebacea?

La cisti sebacea clinicamente si manifesta come una lesione nodulare sottocutanea palpabile, talvolta dolente. La compressione manuale della cisti può determinare la fuoriuscita di materiale giallastro, maleodorante, che è costituito da materiale grasso e da detriti delle cellule della pelle.

E' sconsigliato in genere spremere una cisti sebacea, perché la fuoriuscita del materiale in essa contenuto può favorire la successiva penetrazione di germi e conseguente sovrainfezione e aumento del suo volume.

In questi casi il trattamento si basa sull'utilizzo di antibiotici locali o sistemici.

Come avviene la diagnosi e il trattamento delle cisti sebacee?

La diagnosi è normalmente clinica, con la sola osservazione e palpazione. Talvolta può essere necessario eseguire un’ecografia dei tessuti molli che è dirimente.

I trattamenti medici sono molto utili nella fase di infiammazione acuta della cisti, per farla regredire allo stadio di quiescenza. Raramente però questi trattamenti sono risolutivi e spesso, dopo un periodo di tranquillità, si ripetono nuovi episodi infettivi. In questo caso l’unico trattamento che permette di rimuovere la cisti con la sua capsula è l’exeresi chirurgica: altri trattamenti palliativi, infatti, come incisioni, drenaggi e terapie topiche, lascerebbero inevitabilmente in sede la cisti, con un rischio di recidiva elevatissimo.

Quando si deve asportare una cisti sebacea?

Le cisti non vanno asportate chirurgicamente in caso di infiammazione acuta per evitare il rischio di infezione del sito chirurgico e di cicatrizzazione patologica. È opportuno assumere terapia antibiotica e rimandare l’intervento fino a completa risoluzione del quadro acuto.

eco_ciste_sebacea.jpg

Immagine ecografica di una ciste sebacea

Come avviene l'asportazione delle cisti sebacee?

Il trattamento risolutivo della cisti sebacea è quello chirurgico e viene effettuato ambulatorialmente. Previa anestesia locale, si esegue una incisione della pelle in proporzione alle dimensioni della cisti: la cisti viene quindi asportata in maniera accurata e completa con tutta la capsula per evitare recidive. 

Dopo l'intervento

La ferita viene suturata e dovrà restare ben coperta e mantenuta sterile per almeno una settimana dopo l’intervento. Saranno necessarie periodiche medicazioni, mentre per un breve periodo sarà prescritta una terapia antibiotica preventiva. Per evitare anomalie di cicatrizzazione è sempre raccomandato proteggere la lesione dai raggi solari.

Cosa sono i LIPOMI?

I lipomi sono delle neoformazioni benigne derivate dalle cellule adipose. Clinicamente si manifestano come masse sottocutanee morbide e comprimibili, elastiche, mobili. Sono generalmente non dolenti salvo quando raggiungono dimensioni importanti. In alcuni casi è necessario eseguire un’ecografia per lo studio e la definizione diagnostica delle lesioni.

Come si trattano i lipomi?

L'asportazione chiurgica dei lipomi non è pratica routinaria in quanto nella maggior parte dei casi non è indicato l'intervento. In alcuni casi i lipomi possono crescere nel tempo, più o meno velocemente o possono diventare dolenti a causa della compressione delle strutture circostanti. L’unico trattamento risolutivo per i lipomi è l’asportazione chirurgica, metodica sovrapponibile a quella dell'asportazione di una ciste sebacea, sempre ambulatorialmente e in anestesia locale.  Anche in questo caso l'incisione della pelle avviene in proporzione alle dimensioni della cisti.

Quanto costa?

La consulenza iniziale è sempre gratuita. Il costo dell'intervento è rapportato alla tipologia e al numero delle lesioni da asportare, alla sede e di conseguenza ai tempi di esecuzione e alla difficoltà della tecnica chirurgica.Contattaci per avere ulteriori informazioni.

Contatti e Informazioni

Grazie! Il messaggio è stato inviato.