Ringiovanimento delle mani

L'importanza delle mani

Nei trattamenti di medicina estetica, molto spesso, ci si sofferma sulle rughe del viso considerandolo come principale sede degli inestetismi. Invece, sono le mani che rivelano chiaramente l’età di una persona. Infatti dopo i 40 anni, la pelle delle mani comincia a farsi meno liscia e tonica, compaiono rughe e macchie, si evidenziano le vene e i segni di artrosi ed artrite possono addirittura modificare la struttura ossea delle dita.

Le mani raccontano molto di noi stessi, del nostro stile di vita, le nostre abitudini e, spesso, tradiscono la nostra età. Le mani rappresentano anche la parte fondamentale della nostra interazione con gli altri e quindi necessitano di tutta la nostra attenzione nella cura del loro aspetto.
E’ risaputo ormai che le mani mostrano tutti i segni dell’età più di qualsiasi altra parte del corpo e spesso il loro trattamento non dovebbe passare in secondo piano in favore esclusivo dei trattamenti del volto.
Utilizzando protocolli specifici è possibile trattare le iperpigmentazioni (macchie), la perdita di turgore e la scheletrizzazione delle stesse, minimizzare la visibilità delle vene e aumentare l’elasticità e la compattezza della cute.

Quali sono le cause dell’invecchiamento delle mani?

Molte donne sanno come sia difficile avere belle mani e come sia difficile mantenerle tali. Col passare del tempo la cute delle mani si assottiglia mettendo in risalto e facendo affiorare  i vasi sanguigni, inestetismi molto odiati dalle donne.  

Le cause dell'invecchiamento delle mani sono molteplici: l’esposizione solare, il fumo da sigaretta e il processo fisiologico di invecchiamento sono tra le cause principali.

I segni più comunemente visibili di senescenza della cute delle mani comprendono:

  • macchie scure (macchie d'età)

  • escrescenze precancerose (cheratosi attiniche)

  • scheletrizzazione con perdita di tessuto adiposo che conferisce alle mani un aspetto ossuto

  • assotigliamento della cute che appare avvizzita, rugosa e poco elastica

Quali sono i trattamenti disponibili?

I trattamenti di ringiovanimento delle mani hanno l'obiettivo di restituire alle mani un aspetto più giovanile.

I trattamenti disponibili sono numerosi:

  • sorgenti laser per il trattamento delle macchie cutanee

  • trattamento di biostimolazione e biorivitalizzazione mediante l'utilizzo di acido ialuronico oppure idrossiapatite di calcio (Radiesse®).

 

In base alle esigenze si può ricorrere ad un solo trattamento oppure optare per una combinazione di più trattamenti per raggiungere un miglior risultato.

Esempio di trattamento con la situazione iniziale e nell'immediato post trattamento. I risultati individuali possono variare in base all'età, al tipo di cute, al prodotto utilizzato e alla quatità iniettata.

Le diverse strategie

Il ringiovanimento delle mani mediante la biostimolazione e biorivitalizzazione della cute consiste nell’iniettare nel derma sottostante l’epidermide specifiche sostanze attive in grado di stimolare i fibroblasti nella produzione di collagene, elastina e acido ialuronico.

Esempio di trattamento con Radiesse®  - Idrossapatite di calcio

Tipi trattamento

 

1)Filler dermici

 Sono indicati per il trattamento dell’ipotrofia e ipotonia del dorso della mano. Si utilizzano filler a base di calcio idrossiapatite (come il filler Radiesse™) che promuovono la neocollagenogenesi per ricompattare la pelle o acidi ialuronici di appropriato peso molecolare per favorire l'idratazione delle mani

 

2)Peeling chimici

I diversi protocolli di peeling permettono di migliorare la texture della cute delle mani e attenuare le macchie. Il peeling è indicato per le rughe fini, perché grazie all’azione degli acidi di origine naturale, riesce a creare un ricambio cellulare che migliora l’aspetto della pelle.

 

3)Radiofrequenza, laser frazionati e luce pulsata

Radiofrequenza e laser frazionati servono per stimolare la produzione di nuovo collagene a livello dermico e allo stesso tempo levigare l’epidermide, lasciando la pelle liscia, luminosa e compatta. Le macchie del dorso delle mani vengono eliminate invece con la luce pulsata o il laser Q Switched.

Come avvengono i trattamenti?

Il trattamento è assolutamente ambulatoriale ed indolore.  Non prevede anestesia in quanto l’anestetico è già presente nel filler.

Quando è possibile vedere i primi risultati e quanto durano?

I risultati sono generalmente visibili fin da subito e migliorano con il passare del tempo. Il numero delle sedute e l'intervallo tra di esse dipende dal tipo di protocollo utilizzato.

Ci sono rischi o controindicazioni nel trattamento di ringiovanimento delle mani?

Gli effetti collaterali di Radiesse® sono sovrapponibili a quelli degli altri filler riassorbibili: lieve dolore nei punti di iniezione, indolenzimento, ecchimosi, lieve gonfiore. Sono effetti temporanei e spariscono in pochi giorni.

 

Le controindicazioni principali sono:

  • gravidanza e allattamento

  • infezioni sistemiche in atto o nella zona in cui viene iniettato il filler

  • la presenza di fillers permanenti già impiantati in precedenza

Prima del trattamento è molto importante comunicare al medico il tipo di farmaco che si sta assumendo. Per esempio i farmaci anticoagulanti e gli antidolorifici possono aumentare la probabilità che si formino lividi. Il trattamento è sconsigliato in caso di pelle molto abbronzata o nei periodi in cui ci si deve esporre ai raggi ultravioletti.

Peeling chimici

Il peeling chimico è generalmente sconsigliato durante la gravidanza ed allattamento e in caso di problemi cutanei come cheloidi, tumori della pelle, abrasioni, ferite, bruciature e cicatrici.

Radiofrequenza e laser frazionati

Il trattamento con radiofrequenza è controindicato se ci sono infezioni in atto o lesioni aperte. Nei pazienti soggetti a infezioni da Herpes Virus è consigliabile una profilassi antierpetica prima e dopo il trattamento.
E’ controindicato in gravidanza. Non ci sono controindicazioni ad eseguire il trattamento in estate, ma è consigliabile un’adeguata protezione solare nelle settimane successive.

Il trattamento laser è sicuro e non presenta controindicazioni, ma è sconsigliato in caso di pelle molto abbronzata o nei periodi in cui ci si deve esporre ai raggi ultravioletti.

Quanto costa il trattamento?

La consulenza iniziale è sempre gratuita. Il costo per i trattamenti è rapportato alla tipologia di prodotto utilizzato, all'estensione delle aree trattate, ai tempi di esecuzione e alla difficoltà tecnica del trattamento. Contattaci per avere ulteriori informazioni.

Contatti e Informazioni

Ambulatori

Poliambulatorio Romano Medica

Via Prima Mattina 14, Cittadella (PD)

Via Dante Alighieri, 5 Romano D'ezzelino (VI)

Tel. 042433477 

www.romanomedica.it

Bielo Hub Poliambulatorio

Sestiere Santa Croce 499, Venezia

Tel. 041 523 7870

https://www.bielohub.it/

Centro di Medicina

Via Trasimeno, 2,

San Donà di Piave (VE)

Tel. 0421 222221

https://san-dona-di-piave.centrodimedicina.com

Mirano

Via Colombo 24, Mirano (Venezia)

Tel. 333-7658308

info@haikzarian.com

Social

  • w-facebook
  • w-linkedin
  • insta
Sitri-logo_new.png
GILD_logo.png
logo_ASDS.png
logo-isds.png
logo-aiteb-white.png
AIDA.png

Disclaimer

Le informazioni riportate nel sito sono da intendersi come indicazioni generiche e non sostituiscono in alcuna maniera il parere dello specialista

© 2020 Dr. Haik Zarian

P.IVA 04581590272 | Iscritto all'Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Venezia | Num. 06745 del 14.03.2012